Everlast – Play Fair

  • Everlast – Play Fair
  • Everlast – Play Fair

About the Project

Drola – Ovale oltre le sbarre

La Drola Rugby testimonial di “Play Fair”, la campagna Everlast a sostegno della diffusione dell’attività sportiva nelle strutture carcerarie che sarà presentata il 18 giugno a Firenze lo sport contribuisce ad allentare le tensioni che si generano all’interno, propone ai detenuti uno stile di vita più rispettoso verso se stessi, attiva dinamiche di prevenzione della recidiva “Lo sport è uno degli strumenti più validi per aiutare i detenuti a recuperare ruolo sociale e dignità personale… La possibilità di mettersi in gioco e di competere lealmente all’interno di iniziative sane favorisce il rilascio di energie positive e rappresenta l’occasione per scoprire una nuova identità e una nuova consapevolezza del futuro. tutto questo attiva dinamiche di prevenzione della recidiva, a vantaggio non solo del singolo individuo, ma di un’intera collettività. Sappiamo bene come elevati tassi di recidiva comportano costi significativi per la società, tanto in termini economici quanto di sicurezza sociale; intervenire in tal senso è doveroso, nella consapevolezza che il percorso verso il reinserimento non inizia il giorno della scarcerazione, quanto dell’arresto”. A parlare è Walter Rista, nazionale di Rugby degli anni Settanta e oggi Presidente dell’ Associazione Ovale oltre le sbarre, piccola realtà espressione del mondo del volontariato che – sostenuto dalla Compagnia di San Paolo – ha realizzato nel carcere “Lorusso e Cotugno” di Torino un progetto capace di rendere il binomio sport-carcere massimamente funzionale alle attività di recupero e prevenzione. A partire dal 2010, ha realizzato laboratori propedeutici al gioco del Rugby capaci di coinvolgere circa 40 detenuti, coadiuvati dai tecnici abilitati FIR e dal personale medico, che ha potuto rilevare importanti miglioramenti della condiozione psico-fisica dei partecipanti.

Project Info

Client : Everlast
Categories :
Project Url : www.everlast.it