Un nome, Everlast, che è sinonimo di un mondo. Quello dello sport, e non solo della boxe, ma di tutto il fitness nella sua originalità e modernità.

Una storia americana iniziata quasi per caso nel 1910, a New York e divenuta ben presto una leggenda arrivata fino a noi attraverso le immagini più belle dei campioni internazionali. Un’avventura cominciata grazie alla genialità di un diciassettenne, Jacob Golomb, figlio di un sarto che iniziò a disegnare e produrre attrezzature sportive, principalmente per il mondo della boxe. Poi, un giorno, l’idea vincente :  un calzoncino per  il ring con elastico in vita che rimpiazzasse quello indossato dai pugili che aveva una scomoda ed antiquata fascia di cuoio.

Questi calzoncini, conosciuti  come ‘boxer trunks’, divennero subito famosi e furono ben presto usati sia come underwear che come abbigliamento esterno.

Vennero anni di successi e di gloria internazionali, con la consacrazione di uno stile unico ed inconfondibile che ha conquistato generazioni di campioni dello sport.

Così, all’apice della notorietà del marchio, nel 1988, entra in scena Alessandro Bastagli che, reinterpretando in senso moderno e di moda l’abbigliamento sportivo, e uscendo dalla monotonia della tuta in tinta unita, ottiene di produrre, su licenza esclusiva per l’Italia, tutto l’abbigliamento sportivo per Uomo, Donna e Bambino,  distribuendolo nei migliori negozi.

Da allora si susseguono le collezioni, tutte aggiornatissime ai dettami dello stile contemporaneo ed alla filosofia del benessere.

Il successo dei prodotti di A.Moda  si è esteso in tutto il mercato internazionale dove le collezioni prodotte e commercializzate sono molto apprezzate anche dagli altri Licenziatari.